C’era. Una volta.


Mi rimbocco la coperta del silenzio e dell’indifferenza.
Nell’assordante crepitio dei cocci rotti calpestati
cerco il sonno o forse, l’oblio.

Annunci

One thought on “C’era. Una volta.

  1. Le foto di un bacio che vuoi che si confonda. Perda i colori originali, le forme, diventi coccio rotto da dimenticare. Parole e immagini che stanno bene assieme. Complimenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...