io speriamo che me la cavo



Vigialia dell’inzio dell’anno scolastico.
Una sera in cui generalmente faccio fatica ad addormentarmi perchè sono emozionata come una bambina al primo giorno di scuola, anche se ormai sono anni che mi ritrovo ad essere “dall’altra parte della cattedra”.
Da quando faccio questo lavoro, in questo periodo sprizzo energia da tutti i pori, sono propositiva, felice e piena di entusiasmo.


Questa sera per l’ennesima volta non riesco a dormire, ma non è per il solito motivo.
Questo anno scolastico lo inizio così come ho terminato lo scorso: stanca, dolorante e priva di energie e con in più tanti pensieri per la testa.
All’ultima visita che ho fatto è tuonato un – “Deficit motorio” -. Non che non  lo sapessi, i dolori li sento e sento pure la grande fatica di trascinarsi così come sto nei vari impegni giornalieri, ma avvertirlo sulla propria pelle e sentirselo sentenziare da chi ne ha la competenza fa tutto un altro effetto. Devo fare delle terapie, così mi è stato detto nel mio ultimo viaggio della speranza, dall’ultimo medico contattato che di certo però,  miracoli non ne fa. A giorni mi aspetta la visita con un chirurgo, che pare che tanto sia inutile continuare a prendersi in giro con tanti metodi alternativi.
La mia auto si rompe continuamente e ogni volta la spesa è aumenta.
La giornata di oggi è stata abbastanza raccapricciante. Nonostante in tutti gli eventi nefasti c’è chi continua a dirmi che se io avessi fatto … non sarebbe successo, oggi credo di essere riuscita a prendere con filosofia l’ennesimo guasto di auto. Non sono forte, credo che sia sopraggiunta la rassegnazione, sono il bersaglio preferito della sfiga più nera.
Ho tantissime spese da sostenere, davvero troppe per le mie tasche e non so che fare se non indebitarmi e credo sia proprio questo a non farmi dormire.

Comunque sia l’anno scolastico domani inzierà, con o senza il mio entusiasmo e proseguirà con o senza la mia presenza…
Buon inzio a tutti

Annunci

4 thoughts on “io speriamo che me la cavo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...