prenditela morbida


I giorni passano e tutto va decisamente meglio.
Inizio quasi ad apprezzare gli aspetti meno negativi di tutta questa faccenda.
La convalescenza a casa di mammá mi ha fatto riassaporare cose che una volta erano tanto ovvie e che con il tempo non ricordavo piú.
Questa mattina sono tornata indietro a non so quanti anni fa: ho frugato nelle buste della spesa con una curiosità e una contentezza infantile, come chissá quale tesoro potessi trovare.
Durante le micro passeggiate giornaliere ho ritrovato luci, colori e odori tipicamente autunnali delle mie colline, quelle in cui sono nata e cresciuta.

Avrei voglia di fare tante cose, fin troppe, ma mi accontento di ingannare il tempo con libri, telefilm, pisolini e piccole passeggiate.
…detta così sembra quasi che sto in vacanza?!

Annunci

2 thoughts on “prenditela morbida

  1. Assomigliano un po’ alle sensazioni che ho provato io al rientro dall’ospedale,solo che fuori arrivava la primavera e io mi sentivo un po’ un uccellino in gabbia.Mi son letta tutti i tuoi post e con un grande abbraccio ti dico…l’importante è che tutto proceda per il meglio e tu riprenda forza.Lui lascialo sbuffare…Un sorriso e buona domenica!

    • adesso che mi ci fai pensare è proprio una fortuna che sia ottobre! se io potessi uscire uscirei pure adesso che siamo entrati nell’autunno, ma ho sempre il fiato sul collo del medico per la visita fiscale!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...